Contenuto Principale
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Iscriviti gratis alla newsletter

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
“Natale in Arte” concerto jazz Massimo Davola Trio “Pianoless” PDF Stampa E-mail
Venerdì 03 Gennaio 2014 14:42


Massimo Davola

Viterbo
EVENTI
Domenica 5 Gennaio alle ore 17.00
presso il Museo della Ceramica della Tuscia, in via Cavour 67 a Viterbo, all’interno della manifestazione “Natale in Arte”, si terrà il concerto jazz Massimo Davola Trio “Pianoless” (Massimo Davola sax tenore, Enrico Mianulli contrabbasso, Dario Panza batteria).

Massimo Davola è senza dubbio uno dei migliori sassofonisti italiani. Nel 2011, anno di uscita dell’ultimo disco, la principale rivista di settore Jazz It lo classifica al secondo posto tra i sassofonisti italiani. La sua profonda conoscenza del sax tenore lo ha portato all’elaborazione di un linguaggio che passa attraverso gli stili dei grandi, da Sonny Rollins a Michael Brecker, da Lester Young a  John Coltrane. La dimensione del Trio “Pianoless” è quella che esalta maggiormente le sue caratteristiche e il suo linguaggio. Il repertorio presentato è composto di classici della canzone americana.

Il concerto è l’ultimo degli appuntamenti previsti nella manifestazione “Natale in Arte”, organizzata dalla soc. coop. Girolamo Fabrizio in collaborazione con la Fondazione Carivit e CNA Associazione di Viterbo e Civitavecchia.

Gli ospiti del Museo, al termine del concerto, potranno degustare deliziosi prodotti tipici natalizi e contemporaneamente visitare la mostra “Artigianato Artistico al Femminile”.  Un’originale esposizione di alcune opere di Lucia Maria Arena (rilegature artistiche) e Patrizia Sampogna (bassorilievi e sculture in ceramica), entrambe vincitrici dell’edizione 2013 della mostra-concorso di artigianato artistico “Forme e Colori della Terra di Tuscia”.

Gli operatori della soc. coop. Girolamo Fabrizio accompagneranno i visitatori all’interno dei sorprendenti spazi del Museo con visite guidate gratuite, al fine di far riscoprire i segreti delle tecniche di realizzazione e delle decorazioni eseguite con particolari iconografie.

Della collezione del Museo fanno parte importanti esemplari dipinti in “bruno e verde”, le meravigliose “zaffere” e la pregevolissima collezione di ceramiche “da spezieria e d’amore”.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare la segreteria del Museo della Ceramica della Tuscia ai numeri 0761 346136 - 0761 223674 - 338 1334438.

Il Museo è Aperto dal venerdì alla domenica, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.