Contenuto Principale
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Iscriviti gratis alla newsletter

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Festa di Capodanno a base di marijuana PDF Stampa E-mail
Venerdì 03 Gennaio 2014 01:00


Viterbo CRONACA
Festa di Capodanno a base di marijuana: 4 arresti, una denuncia e 5 segnalati in Prefettura.

Avevano organizzato come meglio non potevano il veglione di Capodanno procurandosi un cospicuo quantitativo di marijuana per festeggiare adeguatamente l’arrivo del nuovo anno, ma a “rovinargli” la festa ci hanno pensato i Carabinieri agli ordini del Maresciallo Lo Giudice.

L’attività ha avuto sviluppo da un controllo di un ragazzo nel piazzale esterno della stazione ferroviaria, che, perquisito, è stato trovato in possesso di 21 grammi di marijuana già suddivisi in dosi.

Appurato che il ragazzo, proveniente dalla Capitale, era diretto da amici per una festa, i militari si sono subito diretti in un casale nelle campagne di Bassano in Teverina, dove, dopo aver perquisito i locali ed i partecipanti, hanno rinvenuto nella disponibilità di altri 3 coetanei del ragazzo altri 34 grammi dello stesso stupefacente sempre suddiviso in dosi e ad un quarto ancora 5 grammi.

Attesi questi elementi il primo è stato dichiarato in arresto e tradotto presso la propria abitazione di Roma ai domiciliari, gli altri 3, anche loro arrestati, sono stati scarcerati dopo le formalità di rito ed il quinto, attesa la modica quantità e i buoni precedenti, è stato denunciato in stato di libertà.

Hanno poi segnalato ai competenti Uffici Territoriali del Governo quali assuntori altri cinque partecipanti alla festa che sono stati trovati in possesso di piccole quantità di marijuana destinate all’uso personale, sequestrando ulteriori complessivi 10 grammi.